Benvenuto!


Universitario a Torino?Abbiamo molto da raccontarti, ma abbiamo scelto di cominciare ad ascoltare! Vuoi essere anche tu protagonista di questa avventura? Qui troverai informazioni ed iniziative, seguici anche sufacebook e twitter



News


  • Applaude: la app per universitari

  • Volontariato per universitari

    Un'occasione giovane!
    Riscopriti risorsa per te e per gli altri, per la tua città e per il mondo!

  • Intervista al vescovo Cesare




Venerdì Santo, 3 aprile 2015 dalle 15 alle 18 
preghiera silenziosa davanti al Cristo Morto con la possibilità della confessione sacramentale

Chiesa della SS. Trinità 
Via Garibaldi angolo via XX settembre
Torino

La misericordia del Signore nel segno dell'Amore più grande ti aspetta.


Ecco il programma dettagliato in occasione della visita del Santo Padre a Torino.

Venerdì 19 giugno vigilia della solennità della Vergine Consolata, alle 18 presso l'omonimo santuario, l'Arcivescovo presiederà la celebrazione eucaristica di apertura dell'Happening. Ci sarà con l'accoglienza di un segno straordinario: la Croce originale delle GMG, accompagnata dall'icona dei giovani de «L'Amore più grande», che sta compiendo una peregrinazione nelle diverse realtà giovanili della Diocesi.
Alle 20 i giovani partecipano alla solenne processione della Consolata per poi concludere la serata in piazza San Carlo con un grande spettacolo di musica e festa. Nella sera del 19 eccezionalmente i giovani pellegrini potranno anche compiere la loro visita notturna alla Sindone. Il pernottamento avverrà negli Oratori dell'Arcidiocesi con sacco a pelo e materassino.

Sabato 20 giugno alle 10 (con replica alle 15) sarà offerta una catechesi su «L'Amore lascia il segno», in Torino città, cui seguiranno i diversi itinerari di pellegrinaggio sulle orme de «L'Amore più grande»: Sindone, don Bosco, Santi della carità, con possibilità di celebrare il sacramento della Riconciliazione nelle chiese del centro. Saranno inoltre indicati percorsi artistici e culturali.
Dalle 18.30 sarà aperto «L'Oratorio più grande», presso il Parco Dora e l'Oratorio Santo Volto di Torino, dove verrà offerta l'ospitalità con il pernottamento del sabato sera (con sacco a pelo e materassino) e la consegna dei pasti previsti nel packet-lunch.
Alle 21, inizia la grande Veglia di preghiera in attesa di Papa Francesco con i Vescovi di Piemonte - Valle d'Aosta. Dalle 23 possibilità di celebrare il sacramento della Riconciliazione e di vivere l'adorazione eucaristica notturna presso la chiesa del Santo Volto.

Domenica 21 giugno, di primo mattino, i giovani si trasferiranno a piedi in Piazza Vittorio Veneto nel settore loro riservato per partecipare alla Messa presieduta da Papa Francesco.
Nel pomeriggio, dopo la sua visita a Valdocco delle 15, in piazza Maria Ausiliatrice, il Papa rivolgerà un saluto e un breve messaggio agli educatori e agli animatori degli Oratori delle Diocesi di Torino, del Piemonte e d'Italia, con l'Assemblea e la Segreteria del FOI, il forum degli Oratori Italiani.
Dalle 16, in piazza Vittorio Veneto, giovani, adolescenti, ragazzi e bambini attenderanno in festa Papa Francesco, che giungerà alle 18 circa, per vivere con loro l'incontro conclusivo della sua lunga giornata a Torino.

I pacchetti di accoglienza - Sono previste tre tipologie di pacchetti di accoglienza, con formule differenziate adeguate alle diverse esigenze di permanenza, consultabili sui siti www.turinforyoung.it e www.sindone.org. Sono aperte le iscrizioni per singoli e gruppi attraverso la piattaforma informatica del sito dedicato, dove si trovano tutti i contatti utili.


Visita alla Sindone per studenti universitari cinesi.

Giovedì 23 aprile ore 18.30. 
Ritrovo in P.za Castello davanti a Palazzo Madama.

Per prenotare la visita scrivere all'indirizzo email:  ruosechen@gmail.com

Qui il link al volantino


In occasione dell'Ostensione della Sindone il Comitato per l'Ostensione, la pastorale universitaria e l'Università di Torino hanno dato vita ad una serie di tirocini curriculari da svolgere all'interno dell'organizzazione dell'Ostensione. 

In particolare presso l'Ufficio Stampa, il Cerimoniale e l'Ufficio che gestisce gli oltre 4.500 volontari.

Gli studenti interessati sono studenti con CFU da riconoscere in tutti i corsi di laurea triennali e
magistrali della Scuola CLE per alcuni profili e studenti con CFU da riconoscere nei Corsi di Laurea di
Comunicazione pubblica e politica, Comunicazione ICT e Media per altri. 

Tutti i dettagli possono essere verificati nei bandi relativi.


Oppure direttamente sul sito del Job Placement di Unito.

La Consolata