PORTE APERTE ALL’UNIVERSITÀ SALESIANA DI TORINO-REBAUDENGO IL 22 MAGGIO
Si presentano le lauree in Psicologia, frequenza anche nel week-end per chi già lavora.

Open day all’Istituto Universitario Salesiano di Torino Rebaudengo-IUSTO (aggregato all'Università Salesiana): venerdì 22 maggio, dalle ore 14 alle 17 l’Università aprirà le porte per accogliere i futuri studenti, e tutti quanti vorranno conoscere l'Istituto dall'interno.

Opportunità di orientamento alla scelta universitaria e professionale rivolta agli studenti di quinta superiore e ai laureandi triennalisti in Psicologia, ai professionisti che già lavorano e che necessitano ampliare le proprio competenze in ambito psicologico.

Ingresso libero, conferma partecipazione on line obbligatoria www.ius.to.                           
Sede: Torino. Piazza Conti di Rebaudengo 22. Tel. 011 2340083
Il bicentenario della nascita di don Bosco e la visita di Papa Francesco, a cui è caro il tema sociale, sono, per Torino, lo spunto per un ripensamento della propria vocazione anche formativa a partire dalla de-industrializzazione. 

L’Arcidiocesi propone alcuni incontri per lanciare una sfida affascinante a partire da Torino: trasmettere ed insegnare ai giovani competenze “alte”. 

Dall’economia, alla formazione superiore e universitaria; dalle risposte ai bisogni nelle pratiche di cura, agli interventi concreti di giustizia sociale; dalle iniziative che affrontano i più importanti nodi, a perseguire un umanesimo compiuto.

ore 15.00, Sala Blu
L’ECONOMIA, LUOGO DELLE RELAZIONI UMANE?

Lorenzo Bini Smaghi (Economista)
mons. GianCarlo Maria Bregantini (Arcivescovo di Campobasso Bojano)
Sergio Bortolani (Vice-Rettore Università Torino)
introduce Pierluigi Dovis (Caritas diocesana)


 ore 15.00, Spazio Incontri
GENERARE UNA NUOVA SOCIETÀ ESPERIENZE DI SOLIDARIETÀ CREATIVA CONTRO LA CRISI

Patrizia Cappelletti (Università Cattolica del Sacro Cuore Milano)
Valentina Porcellana (Università di Torino) 
Patrizia Lombardi (Direttore dipartimento inter-ateneo scienze progetto politiche del territorio, Università e Politecnico di Torino)
introduce Tiziana Ciampolini (Osservatorio Caritas Torino e Piemonte e Valle d’Aosta) 


ore 17.00, Sala Blu
QUALE SCUOLA, QUALE UNIVERSITÀ PER IL PAESE?
L’ECCELLENZA FORMATIVA PER UN NUOVO UMANESIMO

Andrea Gavosto (Fondazione Agnelli)
Franco Anelli (Rettore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore)
Carlo Olmo  (Politecnico di Torino)
introduce don Luca Peyron (Pastorale universitaria diocesana)
 
Visto il grande successo e le numerose richieste offriamo una seconda serata di preghiera e di meditazione davanti alla Sindone.
Serata riservata in modo particolare agli studenti universitari fuori sede.

Prenotazione obbligatoria e gratuita sino ad esaurimento posti scrivendo a ospitare.universitari@gmail.com 

 19 maggio 2015
dalle 21.30 (giungere almento alle 20.40) alle 23
Cattedrale di Torino -P.za S. Giovanni Battista
(entrata dal portone principale del Duomo)

Si prega di non portare con sè che lo stretto necessario per velocizzare le procedure di controllo da parte delle forze dell'ordine (evitare quanto vietato per i controlli aereoportuali)

Il 1° - 2 e 3 maggio si terrà a Torino il XX Campo Nazionale degli scout universitari. 

Un centinaio di giovani provenienti da tutta Italia, studenti fuori sede delle maggiori università (Milano, Bologna, Padova, Roma, Padova e Torino) si troveranno nella capitale subalpina, ospiti del Distretto Sociale dell'Opera Barolo, per condividere la loro esperienza scout ed universitaria, fare strada, riflettere, pregare e visitare la Sindone nell'anno Bicentenario della nascita di don Bosco.

Info sui clan universitari sul sito www.scoutuniversitari.org