God in touch: settimana comunitaria per universitari

Una settimana comunitaria in cui fare esperienza di fede e preghiera, amicizia, condivisione, dialogo ed ascolto!

Tutto questo in un luogo ed in un clima particolari ossia il Convento S. Antonio da Padova in via S.Antonio da Padova a Torino, a pochi passi dalla Stazione di Porta Susa, dalla metropolitana, dal Poli!
Da domenica 15 aprile (h. 21) a sabato 21 aprile  (12.30)

Iscrizioni entro il 10 aprile 2018

Se sei interessato puoi iscriverti per email scrivendo a universitari@diocesi.torino.it indicando l’anno di corso, la facoltà ed il tuo numero di cellulare.

Una iniziativa nata in collaborazione con il Centro Diocesano Vocazioni ed i tanti amici che può essere un momento di svolta nella tua vita!

Programma di una giornata tipo

7.00 Messa (per chi non potesse alla sera),
7.30 Lodi
8.00 colazione

Mattinata libera (per andare a lezione, tirocinio, studio in casa, etc.).

12.45 pranzo (per chi desidera mangiare in casa, chi resta in facoltà o altrove non è tenuto a tornare)


Pomeriggio libero (per andare a lezione, tirocinio, studio in casa, etc.)

19.15 Messa
19.45 Vespri
20.00 Cena insieme
21.00 Incontro

In ogni momento libero le persone dell’equipe (sacerdoti, religiose, coppie) saranno a disposizione per dialogare e confrontarsi.

Se nella settimana hai qualche impegno inderogabile (alla sera o alla mattina) partecipa ugualmente, non è un seminario con obbligo di frequenza!!

Di cosa tratteremo? Qualche assaggio:

– università: una scelta nella mia storia
– come guardare al presente ed al futuro (gioie, sogni, paure, difficoltà, affetti e delusioni).
– sei solo un voto su di un libretto? La vita all’università come crescita personale e non solo.
– La fede e la vita: studiare e vivere, studiare e credere sono verbi che possono abitare la stessa frase?

…. e molto altro ancora…. non con lezioni frontali ma attraverso il dialogo, la vita fraterna, il confronto e l’ascolto della vita di ciascuno.

Il costo della settimana è ad offerta libera, non sia il denaro il motivo per cui non venire: la Provvidenza c’è.

Condividilo!